Tempo di lettura: 1m 43s

Da Paolo Fresu a Noemi, parchi di Paestum e Velia scenario delle star

(Adnkronos) – Dal 26 luglio al 24 agosto, i parchi archeologici di Paestum e Velia faranno da cornice alle grandi stelle della musica italiana, protagoniste della rassegna “Musica & Parole”. Nove serate imperdibili dove arte, storia e cultura si fondono per dar vita a una serie di aperture serali straordinarie. Si parte da Paestum il 26 luglio con il concerto di Anna Oxa, dal titolo "Voce Sorgente". Il 9 agosto sarà la volta di Danilo Rea e Peppe Servillo, con "Napoli Jazz". Il 16 agosto, Nicola Piovani salirà sul palco con "Note a Margine" e, infine, il 23 agosto l'Orchestra Ghislieri di Pavia chiuderà la rassegna di Paestum con "Dei ed eroi. Gli splendori dell’opera barocca tra Napoli e l’Europa". A Velia, la rassegna si aprirà il 27 luglio con il concerto di Noemi, "Non ho bisogno di te". Il 4 agosto sarà la volta di Paolo Fresu e Rita Marcotulli, seguiti il 13 agosto da Fabrizio Bosso con il progetto "We Wonder", un omaggio a Stevie Wonder. La voce di Karima, il 17 agosto con "Bacharach Forever" e il 24 agosto Peter Cincotti chiuderà la rassegna.  “Siamo lieti di annunciare il ritorno della rassegna Musica&Parole, un appuntamento estivo atteso e importante per Paestum e Velia, attraverso cui l’archeologia si apre alla musica contemporanea e sinfonica e con esse si carica di energia e significati inediti – afferma Tiziana D’Angelo, Direttore dei Parchi Archeologici di Paestum e Velia. Le performance di artisti eccezionalmente talentuosi e versatili donano nuova vita alla storia millenaria dei nostri siti. Questi eventi, resi possibili dal Piano di Valorizzazione del Ministero della Cultura, ci consentono di raggiungere un vasto e diversificato pubblico e di rafforzare i legami con le nostre comunità, sia locali che internazionali". —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)