Tempo di lettura: 1m 58s

Aeroporti, traffico record a Fiumicino +20%, picco di 169 mila passeggeri

(Adnkronos) – E' boom di passeggeri all'aeroporto di Roma Fiumicino. In queste settimane, infatti, secondo quanto apprende l'Adnkronos, si sta registrando un incremento del traffico passeggeri del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a testimonianza della forte capacità di attrazione di Roma. Con una media di oltre 150mila passeggeri al giorno nel mese di giugno, venerdì 14 il Leonardo da Vinci, ha registrato un nuovo record di passeggeri transitati sullo scalo in un solo giorno: 169 mila. Questi risultati sono sostenuti da un’importante crescita del traffico Intercontinentale, in aumento del 18% rispetto al 2019, grazie alle positive performance registrate sui voli per il Nord America, che a giugno arrivano a contare da Roma fino a 36 partenza giornaliere verso 16 mete complessive, con la destinazione New York che conta fino a 11 partenze giornaliere, facendo di Fiumicino il 3° hub in Europa per numero di collegamenti verso la "Grande Mela", subito dopo Londra e Parigi e prima di Amsterdam, Francoforte e Madrid. Le mete Internazionali dell'Unione Europea registrano valori di traffico superiori del 26% rispetto al 2019, con in testa la Spagna, alla quale segue la riattivazione dei collegamenti verso mete prettamente estive, come le isole greche di Kos e Santorini.  Anche per semplificare l’esperienza dei passeggeri in questi periodi di elevato traffico, nelle scorse settimane Aeroporti di Roma, in linea con la strategia della Capogruppo Mundys che considera l’innovazione una delle principali leve di sviluppo strategico, sono stati attivati i nuovi servizi 'Digiport', una serie di innovativi servizi digitali per i passeggeri: la Chatbot Whatsapp, che consente di ottenere notifiche sullo stato dei voli in tempo reale, godendosi l’attesa del volo senza preoccuparsi di ascoltare gli annunci e controllare i tabelloni, semplicemente inquadrando al loro arrivo il Qr Code riprodotto nella sezione inferiore dei monitor info voli, e, per i 14 gate dall’E11 all’E24, “Smart Boarding” servizio accessibile dallo stesso Qr Code che, attraverso un sistema di microcamere coordinate dall’Intelligenza Artificiale, riesce a trasmettere sullo smartphone le immagini del gate e ad indicare la percentuale di quanti si sono già imbarcati. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)