È morto il giornalismo. Ma quale scooter a Crotone era un mezzo per disabili

Stracciatevi le vesti, urlate, uscite fuori e gridate gloria e amen. Amen fratello. A Crotone (e solo lì poteva succedere dove altro?) è successo un fatto incredibile, inammissibile, inaccettabile. Addirittura qualcuno si è preso il lusso di entrare allo stadio con il suo scooter. Anzi un “tifoso del Crotone ha seguito la sua squadra del cuore comodamente seduto sul suo scooter”. Ed è bastato che una pagina Facebook (non l’Ansa, l’AdnKronos, l’Agi, Dire, Italpress, una agenzia di stampa qualunque, anche la Pravda), pubblicasse questa bufala spacciando un mezzo per disabile come scooter e via, tutti i maggiori network di informazione a riprendere e scrivere: “Scooter in campo a Crotone”, o titoloni più o meno così. Un tempo, tanti anni fa, quando ho incominciato a fare questo mestiere, mi hanno insegnato che una delle cose più importanti per il giornalista è quello di verificare le fonti e incrociarle per poter scrivere quanto di più vicino possibile alla verità. E quando sono stato interpellato ho fatto esattamente questo. Ho chiamato prima il Crotone calcio che mi ha confermato che era un mezzo elettrico per disabili e che quello è il settore riservato ai disabili. E che anzi il signore è stato fatto anche spostare perché disturbava la visuale ad altri. Poi, per avere ulteriori informazioni, ho chiamato un mio fraterno amico disabile che segue le partite del Crotone proprio da quei seggiolini. Mi ha confermato che quel signore è disabile al 100% e che ha enormi problemi di deambulazione. Sappiamo anche come si chiama, ma non lo scriviamo perché la deontologia del giornalista impone che le informazioni sulla salute sono “dati sensibili” e quindi non pubblicabili.

Oddio, cosa sarà mai successo a Crotone, in quel profondo Sud dove tutto può accadere e non serve meravigliarsi di nulla? Hanno portato un motorino allo stadio e poi lo hanno buttato giù dal terzo anello. Ma dove, a Crotone? Ah no, quello era a Milano.

Notizie Correlate

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.