Crotone,

Isola Capo Rizzuto, devastata la scuola elementare Karol Wojtyla

È stata una vera e propria devastazione quella di questa notte alla scuola elementare “Karol Wojtyla” di via Spartitore a Isola Capo Rizzuto. Una devastazione portata a termine da almeno due persone se non di più. Sono stati tagliati i fili della corrente e distrutti i sistemi di allarme che hanno mandato in corto circuito l’impianto elettrico della acuola elementare. I vandali si sono concentrati poi sulle macchinette delle merendine e hanno asportaro anche delle grate. Sono state rubate le telecamere interne, abbattute piante e aperti gli estintori la cui polvere bianca ha ricoperto il pavimento. Sono state devastate le controsoffittature in metallo. I vandali si sono soffermati soprattutto negli spazi comuni della scuola visto che sembra non siano stati interessati alla devastazione la segreteria, le aule e i computer.

I bambini non sono entrati a scuola e hanno dovuto fare ritorno a casa, mentre sul posto sono arrivatini carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto che stanno effettuando i sopralluoghi e avviato le indagini.

Indicazioni per gli investigatori potrebbero arrivare da alcune telecamete ancora dunzionanti e che i vandali non sono riusciti a distruggere.

Tag:, , ,