Tempo di lettura: 2m 4s

Morto a 56 anni Taylor Wily, star di ‘Hawaii Five-O’

(Adnkronos) – E' morto a 56 anni Taylor Wily. L'attore americano aveva raggiunto la fama nel circuito del sumo alla fine degli anni '80 prima di passare alla recitazione, apparendo in ruoli memorabili nelle serie tv 'Mcgyver', 'Magnum P.I.' e 'Hawaii Five-0'. La notizia della scomparsa, avvenuta il 20 giugno, è stata confermata dal produttore televisivo Peter M. Lenkov, produttore esecutivo del reboot televisivo di 'Hawaii Five-0'. Il successo della serie è durato un decennio dopo aver debuttato con un'ottima accoglienza nel 2010. Nella serie, Wily interpretava Kamekona Tupuola, proprietario di un camion di gamberetti e informatore della Task Force Five-0.    Su Instagram, Lenkov ha scritto di essere rimasto "scioccato, devastato, con il cuore spezzato" dalla notizia della morte dell'amico, condividendo poi un biglietto accorato diretto a Wily: "Taylor come ti ho detto molte volte, mi sono innamorato di te alla prima audizione. Sei arrivato con un asciugamano in testa per asciugare il sudore e mi hai conquistato. Mi hai incantato facendomi diventare una presenza fissa… nello show… e nella mia vita. Eri una famiglia. E mi mancherai ogni giorno, fratello. Quando abbiamo parlato la scorsa settimana, abbiamo riso di quanto tu avessi ragione fin dal primo giorno. La Five-0 era il lavoro dei nostri sogni. E sono stato così fortunato a condividere quella magia insieme", ha concluso Lenkov. Originario di Laie, nelle Hawaii, dove era nato come Teila Tuli il 14 giugno 1968, Wily – che era alto un metro e novanta e pesava 200 chili – era stato reclutato nel 1987 nella scuderia Azumazeki di sumo, il secolare sport nazionale giapponese. Wily, che lottava con il nome di Takamikuni, rimase imbattuto nei suoi primi 14 incontri e divenne presto il primo lottatore nato all'estero a vincere il campionato nella divisione makushita di questo sport. Due anni dopo aver iniziato la sua carriera in questo sport, Takamikuni ha raggiunto il grado di makushita 2; tuttavia, ha rifiutato di continuare a praticare il sumo dopo aver avuto problemi al ginocchio. Oltre al suo decennio nella serie "Hawaii Five-0" (2010-2020), Wily è apparso come barista che fa amicizia con il protagonista innamorato di Jason Segel nella commedia "Non mi scaricare" (2008). —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)