Tempo di lettura: 1m 0s

Israele, Hamas: “Giù armi con accordo su 2 Stati”. Proteste pro Gaza in campus Los Angeles, 93 arresti

(Adnkronos) –
Hamas sarebbe disposta a sciogliere la sua ala militare se venisse riconosciuto lo Stato palestinese. In un'intervista all'Ap rilanciata dai media israeliani, Khalil al-Hayya, membro dell'ufficio politico del gruppo residente a Doha, ha detto che l'organizzazione sarebbe pronta a deporre le armi se venisse creato "uno stato palestinese pienamente sovrano in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza". Due presunti terroristi palestinesi sono stati uccisi dalle Forze di difesa israeliane in un raid aereo sulla parte centrale di Gaza mentre tentavano di lanciare razzi contro Israele. Secondo quanto riferito dalle Idf, i due sono stati avvistati dagli uomini della Brigata Nahal nei pressi di un deposito di armi e di un lanciarazzi, bombardati nel raid. Intanto almeno 93 persone sono state arrestate a Los Angeles, all'Università della Southern California, in relazione alle manifestazioni pro Palestina che si stanno tenendo in molti campus americani. Secondo quanto riferito dal capo della polizia di Los Angeles, Kelly Muniz, le 93 persone sono state arrestate per violazione della proprietà privata. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)