Tempo di lettura: 1m 10s

Gli stacca parte dell’orecchio a morsi e lo prende a testate per una sigaretta negata

(Adnkronos) –
Gli ha chiesto una sigaretta e, davanti al rifiuto, gli ha staccato parte dell’orecchio e lo ha preso a pugni e testate. E' accaduto a Rimini, nei pressi dell'ospedale. La polizia è arrivata sul posto dopo la segnalazione di un agente in servizio al posto di polizia dell’ospedale Infermi di Rimini che aveva chiesto l'ausilio delle volanti.  L'uomo ferito, con il viso e la testa completamente ricoperti di sangue, aveva ferite al sopracciglio dell’occhio sinistro, escoriazioni alla testa e al braccio. Ha raccontato che era ricoverato nella struttura ospedaliera in attesa di un intervento e che, stava andando al bar per prendere un caffè, un uomo lo aveva avvicinato per chiedergli una sigaretta. Davanti al suo rifiuto, l’uomo lo ha aggredito con violenza prendendolo a pugni, testate, azzannandolo con i denti all’orecchio fino al punto di staccargli parte dell'orecchio. All’arrivo del poliziotto l’aggressore si stava allontanando, come se nulla fosse accaduto, ma è stato bloccato. Le volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Rimini hanno poi arrestato l'uomo per deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso. L'aggressore è stato portato al carcere di Rimini. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)