Tempo di lettura: 1m 27s

G7, Meloni: “Ci sarà anche Zelensky al summit”

(Adnkronos) – Ci sarà anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky al G7 in Puglia, dal 13 giugno a Borgo Egnazia. Lo ha detto ai cronisti la premier Giorgia Meloni, nel corso del ricevimento ai giardini del Quirinale, spiegando che, oltre ai 7 Grandi del mondo e Papa Francesco, ci saranno "almeno una quindicina" di Paesi e istituzioni internazionali che prenderanno parte al summit.  Joe Biden e Volodymyr Zelensky firmeranno un patto di sicurezza tra Usa e Ucraina in Italia a margine del G7 in programma a giugno. Il Financial Times afferma che la firma è "un segnale di sostegno che mira a tranquillizzare Kiev dopo le relazioni 'tese' che secondo alcuni funzionari ucraini hanno toccato il livello più basso dall'invasione, compiuta dalla Russia" a febbraio 2022. L'accordo sarebbe il più significativo tra quelli che Kiev ha sottoscritto già con numerosi paesi Nato: le intese prevedono un impegno a lungo termine con addestramento militare, condivisione di informazioni di intelligence e assistenza economica. L'accordo, secondo il FT, dovrebbe contribuire a riportare almeno parzialmente il sereno in un quadro caratterizzato dall'assenza di Biden al vertice di pace, promosso dall'Ucraina in Svizzera il 15 e 16 giugno. Gli Stati Uniti parteciperanno, ma i piani del presidente privilegiano un evento del partito democratico per la raccolta fondi in vista delle elezioni di novembre 2024. "Non siamo mai stati così lontani da quando è iniziata la guerra. La situazione è molto, molto tesa", le parole di un anonimo esponente del governo di Kiev al FT.  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)