Tempo di lettura: 36s

Elezioni Francia, scontri a Parigi tra polizia e estremisti sinistra

(Adnkronos) – Primi scontri vicino Place de la Republique, a Parigi, tra polizia ed estremisti di sinistra dopo le elezioni legislative 2024. Lo riferisce Le Figaro, che parla di circa 500 manifestanti incappucciati radunati all'esterno della piazza.  Di fronte al rischio di disordini a margine della notte elettorale in Francia, il ministro dell'Interno Gérald Darmanin oggi ha annunciato la mobilitazione di 30mila agenti di polizia e gendarmi, di cui 5mila a Parigi e nella periferia della capitale. Una "forza molto numerosa" per evitare che "l'ultra-sinistra o l'ultra-destra approfittino dei risultati per creare disordine".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)