Tempo di lettura: 33s

Depardieu convocato dalla polizia, verrà messo in stato di fermo

(Adnkronos) – L'attore Gérard Depardieu è stato convocato questa mattina presso un commissariato di polizia di Parigi dove verrà messo in stato di fermo in seguito alle denunce di aggressione sessuale da parte di due donne. Lo riferisce l'emittente Bfmtv citando proprie fonti.  Le aggressioni sessuali di cui è accusato sarebbero avvenute su due set, nel 2014 durante le riprese del cortometraggio 'Magicien et les Siamois' di Jean-Pierre Mocky e nel 2021 sul set di 'Volets vertes' di Jean Becker. L'attore, 75 anni, verrà interrogato e dovrà rispondere delle accuse.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)