Tempo di lettura: 2m 12s

Congresso Forza Italia, Tajani: “Come in Champions ma Maradona non c’è più” – Diretta

(Adnkronos) – "Siamo come in finale di Champions, ma Maradona non c'è più". E' quanto ha detto oggi all'Eur a Roma il leader azzurro Antonio Tajani al primo Congresso di Forza Italia senza Silvio Berlusconi. "Ora serve l'aiuto della squadra e di tutta la curva" aggiunge, definendo il suo discorso di oggi come quello forse "più difficile e importante della mia vita".  Il congresso di Forza Italia si è aperto con il discorso pronunciato in Senato da Silvio Berlusconi il 26 ottobre 2022 in occasione del voto di fiducia sul governo Meloni. "Non sapevamo che quello che sarebbe stato il suo ultimo intervento" ha detto il capogruppo di Fi al Senato Maurizio Gasparri, introducendo la clip con il discorso del Cavaliere. "Un discorso che appartiene alla storia della nostra nazione" spiega. Tra i primi ad arrivare, oltre al leader azzurro Antonio Tajani, il ministro dell'ambiente Gilberto Pichetto Fratin e la senatrice a capo della Commissione Esteri-Difesa Stefania Craxi. Non mancano i totem con il volto del presidente Berlusconi, in foto con Tajani, mentre la colonna sonora che accompagna le fasi iniziali del meeting è la playlist di Sanremo 2024, da Mahmood a Fiorella Mannoia. "Posso solo immaginare quanto questo Congresso sia importante per Forza Italia, particolarmente in un momento come questo" ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni nel videomessaggio trasmesso durante il Congresso. "È la prima volta senza Silvio Berlusconi, senza un uomo straordinario che ha segnato la storia recente, che ha impresso svolte in politica, nella comunicazione, nell'impresa".  "C'è chi ha detto e scritto che senza Berlusconi non ci sarebbe stato un futuro per Forza Italia… Però noi sapevamo che era una previsione sbagliata e i fatti lo hanno provato. Antonio e tutta la classe dirigente del partito hanno saputo raccogliere l'eredità politica molto importante, l'eredità politica di Berlusconi e Forza Italia continua ad essere un punto di riferimento per una parte significativa dell'elettorato di centrodestra". "Molto probabile" l'arrivo di Paolo Berlusconi al congresso di Forza Italia all'Eur, spiegano fonti azzurre. Il fratello del leader di Forza Italia potrebbe portare il saluto della famiglia del Cavaliere alla kermesse che incoronerà Antonio Tajani come segretario del partito.  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)