Crotone,
Tempo di lettura: 2m 55s

Donne in difficoltà, sottoscritto un protocollo tra Confcommercio e Kairos

È stato siglato nel pomeriggio di martedì, presso la sede di Confcommercio Crotone, un importante protocollo di intesa tra Confcommercio Calabria Centrale e l’Impresa Sociale Kairos.

Presenti alla sottoscrizione del protocollo, oltre al Direttore di Confcommercio Calabria Centrale Giovanni Ferrarelli e al Presidente di Kairos Impresa Sociale Luca Greco, anche Antonio Casillo, Presidente di Confcommercio CrotoneFrancesca Zimatore, vicepresidente di Kairos Impresa SocialeEmilia Noce, Presidente FIPE di Confcommercio Crotone e Rosaria Pulvirenti, membro di giunta di Confcommercio Crotone.

Il protocollo di intesa nasce con l’obiettivo primario di offrire un supporto alle donne che vivono momenti di difficoltà per promuovere e coadiuvare il loro inserimento all’interno del mondo imprenditoriale o del mercato del lavoro.

Nello specifico Confcommercio Calabria Centrale fornirà, gratuitamente, alle donne ospiti della cooperativa sociale Kairos assistenza e consulenza propedeutiche all’avvio di iniziative di autoimprenditorialità, consulenza tecnica (in ambito giuridico, fiscale e amministrativo) e percorsi formativi professionali e laboratoriali. Si tratta, pertanto, di un protocollo d’intesa che mette in forte evidenza l’importante tema della responsabilità d’impresa che affida agli operatori economici non solo un ruolo economico, ma anche sociale.

“Si stipulano diversi protocolli d’intesa – ha commentato Giovanni Ferrarelli – ma quelli che impattano sull’aspetto sociale rivestono sicuramente un valore molto importante anche dal punto di vista umano, perché rivolti a migliorare le condizioni dei più deboli. Oggi, grazie al connubio tra Kairos e Confcommercio si concretizza un importante momento di coesione sociale.”

“Il protocollo firmato oggi – ha dichiarato Luca Greco Presidente di Kairos – dà continuità all’idea che sta alla base del progetto “DaMe” e si fonda sul comune intento di promuovere e valorizzare la creatività del capitale umano femminile, offrendo la possibilità di individuare un’opportunità di lavoro inteso, non solo come mezzo di sostentamento, ma, soprattutto, come momento di realizzazione personale.”

“Anche questa volta – ha dichiarato Antonio Casillo – Confcommercio ha colto con entusiasmo l’occasione di dare il proprio contributo a chi opera attivamente nel sociale. Sappiamo quanto sia rilevante la figura femminile anche in ambito imprenditoriale e siamo felici di fornire sostegno e dare una nuova opportunità a donne che vivono una situazione estremamente difficile.”

“Come donna e imprenditrice – dichiara Emilia Noce – non posso che essere felice di questa nuova iniziativa di Confcommercio che valorizza le attività svolte con passione dalla cooperativa Kairos, offrendo un contributo concreto a donne che vivono una situazione di disagio.”

“Si tratta di un’occasione importante – ha commentato Rosaria Pulvirenti – non solo per queste donne che si trovano in difficoltà, ma anche per noi imprenditori che abbiamo l’opportunità di dare il nostro apporto in questa lodevole iniziativa portata avanti da Confcommercio e dalla Cooperativa Kairos.”

“Siamo particolarmente felici – ha concluso Francesca Zimatore – di dare vita, insieme a Confcommercio, a questo protocollo di intesa attraverso il quale si offre l’opportunità a donne in difficoltà di trovare una propria autonomia e una propria realizzazione contribuendo, così, ad una crescita sociale ed economica del territorio.”