Crotone,

Un concorso alla scoperta di Teano, moglie di Pitagora

Alla scoperta di Teano, moglie di Pitagora. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Crotone, è finalizzata a valorizzare le figure femminili.

La Commissione, presieduta da Maria Ruggiero, proporrà un concorso nelle scuole della città incentrato su questa donna, prima filosofa della storia antica.

Un personaggio indicativo della centralità della figura femminile nell’età pitagorica.

Accanto al concorso la Commissione Pari Opportunità ha proposto all’assessorato al Verde Pubblico e Quartieri, che in queste settimane sta effettuando una profonda riqualificazione delle aree verdi cittadine, di abbellire l’area che ospita la lastra di pietra in piazza della Resistenza, davanti al palazzo comunale, dove tra gli altri personaggi della scuola pitagorica, è inciso il nome di Teano.

L’amministrazione Comunale in queste mesi sta lavorando particolarmente sulla riscoperta e valorizzazione dei miti legati all’antica Kroton.

Un posto di rilievo, in questo senso, assume la figura di Teano.

Tag:

Istituto S.Anna