Crotone,
Tempo di lettura: 2m 2s

Sulle tracce di Rino: il 28 maggio un concerto sotto l’opera di Jorit

In occasione dell’inaugurazione dell’opera di Jorit, il Comune porta a Crotone la RINO GAETANO BAND, storica tribute band capitanata da Alessandro Gaetano, nipote di Rino, primo progetto in Italia fondato nel 1999 da Anna Gaetano, sorella del cantautore.

Sabato 28 maggio, a partire dalle ore 21:00, il quartiere “300 alloggi”, a ridosso dell’opera realizzata nei giorni scorsi dal popolare street artist partenopeo, si trasformerà in un’area concerti in cui tutta la città potrà cantare e ballare le canzoni dell’amato Rino.

La Rino Gaetano Band ha arrangiato in modo fedele ai suoni originali del tempo molte delle opere di un personaggio ormai entrato nel mito.

I musicisti sono il nipote di Rino, Alessandro Gaetano grey Vision, Marco Rovinelli, Alberto Lombardi, Michele Amadori, Fabio Fraschini e Paolo Petrini: un’unica grande famiglia che s’impegna per restituire un po’ del Rino che avremmo sempre desiderato vedere su un palco.

Nel 2007 la Band ha accompagnato Paolo Rossi nella presentazione del brano inedito di Rino “In Italia si sta male” al Festival di Sanremo. Nel 2018 ha arrangiato il brano inedito di Rino ”Ti voglio” completato e interpretato da Artù ed il cui videoclip è stato realizzato dal regista Maurizio Nichetti.

Nel 2019 la Band appare nel nuovo clip ufficiale di A mano a mano edito dalla Sony, nella versione cantata da Rino. 

Sulla manifestazione, il sindaco Voce, dichiara: “il continuo rapporto sinergico che sin dall’inizio abbiamo voluto avere con la famiglia di Rino prima e durante la realizzazione dell’opera di Jorit, non poteva che suggellarsi con la presenza della tribute band ufficiale a Crotone per l’inaugurazione dell’opera. È un atto dovuto nei confronti di Anna a cui continuiamo a rivolgere il nostro più sentito ringraziamento per tutto il supporto e la condivisione mostrati in questa esperienza e che continuiamo a ringraziare per l’immenso contributo di energia che questa band saprà donare a tutta la città in una serata che sarà senz’altro ricordata negli anni a venire”.


Il palco sarà installato nei prossimi giorni al di sotto dell’opera realizzata. 

In occasione dell’evento, al fine di favorire un ordinato afflusso degli avventori, saranno adottatiprovvedimenti relativi alla viabilità cittadina.