Crotone,

Una nuova stagione da immortalare, ripartono le attività del “Gruppo fotoamatori Crotone”

Inizia la stagione 2016/2017 del Gruppo fotoamatori Crotone. Nel pomeriggio di ieri, presso la sede dell’associazione in via Lucifero 15, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di un calendario ricco di attività.
A presentare alla stampa ciò che avverrà da sabato 15 ottobre in poi sono stati Vincenzo Gerbasi e Laura Leonardi, entrambi membri del direttivo e responsabili del settore comunicazione e organizzazione.
Un corso base per i nuovi scritti, sabati culturali, workshop tematici, uscite di gruppo, sviluppo in camera oscura sono solo alcuni dei tantissimi appuntamenti che sono previsti e si parte già da sabato 15 ottobre, quando, saranno ospiti del Gruppo Paolo Pisani, vincitore della tappa di Corigliano per il circuito Fiaf Portfolio Italia e Giuseppe Torcasio che invece per Portfolio Italia ha vinto la tappa di Taranto.
Il 19 ottobre partirà il corso base per i nuovi iscritti. Un corso completamente gratuito e che, ogni anno, da più di trent’anni, l’associazione regala a chi decide di tesserarsi per l’anno nuovo. Per iscriversi al corso non serve nulla: solo la passione per la fotografia e tanta voglia di imparare ad usare la macchina fotografica.
Sabato 12 novembre ci sarà un pomeriggio di shooting fotografico con una modella in studio, mentre nelle settimane successive sono previsti incontri per la post-produzione e lo sviluppo della fotografia digitale.
Nella seconda parte della stagione gli eventi più attesi. Si partira in gennaio con lo sviluppo del bianco e nero in camera oscura, si proseguirà con una serie di cineforum incontri tematici tenuti dai soci più anziani e più esperti del Gruppo.
In primavera-estate, invece, sarà nuovamente ospite dell’associazione Giancarlo Torresani, docente di fotografia a Trieste, mentre in primavera sarà ospite del gruppo Fotoamatori Paola Agosti, fotografa torinese tra le più conosciute in Italia.

Il Gruppo Fotoamatori ha una mostra permanente all’interno della propria sede, mentre piccole mostre mensili sono esposte al Bar Lux e al Bar del Corso.

Tag:,

Istituto S.Anna