Roma-Crotone,

L’arte di Gerardo Sacco per la solidarietà

In campo per solidarietà, che sia per le donne vittime di violenza o per le persone con Sindrome di Down. È una settimana bella e propositiva quella che ha accolto la primavera. Una settimana dedicata ai due temi, estremamente delicati, della violenza sulle donne e dell’inclusione delle persone con un cromosoma in più, ai quali la Gerardo Sacco non ha voluto far mancare il suo sostegno.

È accaduto per la “partita Mundial” tra Italia e Resto del mondo, che ha visto tanti campioni scendere in campo all’Olimpico di Roma per raccogliere fondi contro la violenza sulle donne. Per l’occasione il maestro orafo crotonese ha ideato e realizzato il premio assegnato alla squadra vincitrice (alla fine ha vinto il Resto del mondo), una targa in argento e un bracciale in argento sterling e rame, donato a tutti quelli che hanno preso parte all’evento, dai calciatori agli organizzatori.

Il trofeo, consegnato dal maestro ad Alena Seredova, raffigura Giunone (la greca Hera): di matronale bellezza, di costumi impeccabili, protegge la donna in tutte le fasi della sua vita. La dea sorregge tra le mani il globo terrestre, a forma di pallone e con l’Italia evidenziata. Una scelta fortemente simbolica, compiuta in sintonia con il tema della manifestazione. La targa, invece, è una piastra in argento smaltata a mano, anch’essa con la raffigurazione di Hera-Giunone.

Due calzini spaiati, coloratissimi e divertenti, compongono invece il charm che Gerardo Sacco ha ideato e creato per la settimana che alcune associazioni crotonesi (“Diversi ma uguali kr” e “Gli altri siamo noi”) stanno dedicando alla Sindrome di Down. Una settimana nel segno dell’inclusione e della conoscenza, il cui simbolo è appunto un paio di calzini spaiati, a sottolineare che se l’estetica è diversa, la funzione e l’utilità sono le stesse.

Il gioiello verrà presentato in anteprima domenica 25 marzo, nel corso della manifestazione conclusiva della settimana organizzata presso il locale Joseph. Dress code della serata: calzini rigorosamente spaiati! Successivamente saranno allestiti alcuni corner in cui sarà possibile acquistare il charm per raccogliere fondi destinati alla causa.

Tag:

Profumeria Carolei