Crotone,

Crotone, Sergio e l’abbraccio con i colleghi vigili del fuoco: gira l’Italia con la sua “Ape” per raccogliere fondi in favore della Lilt

Sergio Cascio alla caserma dei vigili del fuoco di Crotone

Settemila chilometri con la sua Ape per raccogliere fondi in favore della Lilt, la lega italiana per la lotta contro i tumori.

È arrivato anche a Crotone il lungo viaggio del vigile del fuoco Sergio Cascio, partito da Palosco, in provincia di Bergamo, lo scorso 14 ottobre. Ospitato dai colleghi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone, Cascio, come in ognuno dei 52 comuni in cui è arrivato o arriverà, ha organizzato un aperitivo per la raccolta di fondi in favore della Lilt.

Il viaggio in solitaria di Sergio Cascio, senza utilizzare autostrade o tangenziali, è dedicato in particolare a Marzio, suo caro amico scomparso tempo fa.

Fino ad oggi l’Aperitivo tour di Sergio Cascio è stato a Verona, Venezia, Trieste, Tarvisio, Sappada, Bolzano, Livigno, Geralario, Novara, Aosta, Torino, Cuneo, Bordighera, Varazze, La Spezia, Pisa, Olbia, Arbatax-Tortoli, Civitavecchia, Roma, Terracina, Napoli, Castellabate, Aquafredda M., Cosenza, Vibovalentia, Scilla, Catania, Noto, Punta Secca, Agrigento, Marzara del Vallo, San Vito Lo Capo, Palermo, Capo d’Orlando, Messina, Locri, prima di approdare a Crotone. In ogni luogo è stato accolto ed abbracciato dai suoi colleghi vigili del fuoco che lo sostengono in questa iniziativa di grande umanità e generosità. Al comando provinciale di Crotone l’arrivo e la partenza di Sergio con il suo Ape sono stati contrassegnati da momenti di condivisione tra i vigili del fuoco di Crotone e il collega impegnato nel tour per la Lilt.

Dopo Crotone l’Ape di Sergio arriverà a Roseto Capo Spulico, Taranto, Morciano di Leuca, Brindisi, Bari, Foggia, Vasto, San Benedetto del Tronto, Assisi, Ancona, Ravenna, Padova, Mantova, per poi tornare a Bergamo il 4 dicembre prossimo. In quella occasione sarà organizzata una partita di calcio a scopo benefico.

Tag:, ,

Istituto S.Anna