Crotone,

Crotone, sradicata e rubata panchina d’acciaio in via Tellini

Proprio nel giorno in cui il Comune di Crotone ha presentato “l’azione di riqualificazione e recupero degli spazi esterni del Castello Carlo V” i vandali sono entrati in azione. Più precisamente in via Generale Tellini, lungo le mura antiche della città che cingono la parte alta dove insiste anche la fortezza di Carlo V. Qualcuno ha pensato bene di portarsi via una panchina in acciaio che era imbullonata a terra e rientrava nel progetto di riqualificazione di via Tellini che era stato portato a termine dalla vecchia Amministrazione dopo decenni di tentativi. La segnalazione arriva da un cittadino crotonese stanco degli atti di vandalismo che deturpano il patrimonio e il bene comune della città. Sembra davvero difficile capire quale mente bacata abbia potuto anche solo immaginare di sradicare una panchina di acciaio e portarla via. Dove? Per farci cosa? Quanto costerà? Che valore economico ha? Ma soprattutto cosa passa nella mente della gente? Un atto di assoluto sfregio alla città in una delle zone più belle che porta verso il mare. Un atto che stride con “l’azione di recupero di aree che non erano fruibili ai visitatori ed in molti casi occultati anche alla vista” come scritto oggi dal Comune di Crotone.

Tag:,