Crotone, sparatoria nel centro storico: ucciso giovane incensurato

Sparatoria nel centro storico di Crotone poco fa. Poche e frammentarie notizie parlano di una sparatoria in via Ducarne con un corpo senza vita a terra che sarebbe di un giovane incensurato di 18 anni. Sul posto ambulanze, polizia e carabinieri che avrebbero già individuato e fermato un uomo.
La giovane vittima si chiamava Giuseppe Parretta e aveva compiuto 18 anni lo scorso giugno. A sparare, secondo la polizia che procede nelle indagini, sarebbe stato Salvatore Gerace, classe 1961, tossicodipendente con precedenti penali. Il ragazzo è morto sul colpo, mentre Gerace si è consegnato nelle mani degli agenti di polizia.
Il ragazzo e stato colpito mentre era all’interno della sede dell’associazione “Libere donne”, associazione che da anni si occupa di contrasto alla violenza contro le donne la cui presidente, Katia Villirillo, è la mamma del giovane.

Notizie Correlate

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.