Crotone, resti di ossa umane sparse per il cimitero: aperta una inchiesta

Resti di ossa umane sparse per il cimitero di Crotone. Ormai non ci sono più dubbi: secondo quanto accertato dalle analisi del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone, su richiesta dell’Amministrazione comunale, i frammenti rinvenuti sono di “natura umana” e retrodatabili in un periodo che varia tra i venti ed i quaranta anni fa.

 

La presenza di ossa umane sparse all’interno del cimitero di Crotone era stata segnalata lo scorso 5 settembre da alcuni cittadini ai Carabinieri. In quello stesso giorno c’era stato un sopralluogo del sindaco Ugo Pugliese con gli agenti della Polizia municipale che avevano provveduto a repertare i resti e ad inviarli al Dipartimento dell’Asp che ora ha fornito i risultati delle analisi.

“Innanzitutto procederemo a dare una degna sistemazione a questi frammenti ossei nel rispetto che si deve al ricordo dei defunti. – ha detto Pugliese – Allo stesso tempo, dopo aver informato le autorità competenti, apriremo una inchiesta interna per accertare i fatti ed individuare le eventuali responsabilità al riguardo. Sono profondamente amareggiato di quanto accaduto ma allo stesso tempo determinato a chiarire tutti gli aspetti. Ringrazio i cittadini della segnalazione e i Carabinieri per il pronto intervento”. Ora, come previsto dalla normativa, tutti i risultati e gli incartamenti dovranno essere consegnate dal sindaco e dalla Polizia municipale alla competente autorità giudiziaria.

Notizie Correlate

Cultura e Spettacolo

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.