Verzino,
Tempo di lettura: 36s

Verzino, lite in famiglia con sparatoria: un morto

Sarebbe di un 43enne morto a colpi di arma da fuoco il bilancio di una lite familiare avvenuta poco a Verzino, centro pre Silano del Crotonese.

Secondo quanto è stato possibile apprendere un uomo avrebbe ucciso il genero al culmine di una lite familiari per motivi sui quali indagano i carabinieri e ferito il figlio 18enne della vittima.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della Stazione, quelli della Compagnia di Ciró Marina e il comandante provinciale dei carabinieri di Crotone, Gabriele Mambor.

Il suocero sarebbe entrato nell’abitazione della vittima 43enne e poi avrebbe aperto il fuoco con un fucile da caccia, uccidendo il genero e ferendo il giovane figlio.