Crotone,
Tempo di lettura: 1m 25s

Vento e pioggia, danni nel Crotonese: a Isola crolla il tetto delle Poste, a Crotone affonda imbarcazione ormeggiata

Il tetto crollato delle Poste di Isola

Il forte vento di questa notte ha provocato danni un po’ ovunque nella provincia di Crotone. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone e degli altri distaccamenti. Nel porto di Crotone è affondata una imbarcazione che era ormeggiata al molo di fronte viale Regina Margherita, mentre sul molo adiacente la Lega Navale è crollato un lampione della pubblica illuminazione.

A Isola Capo Rizzuto il forte vento ha provocato il crollo di parte del tetto dell’ufficio postale. Il Comune di Isola ha diramato un comunicato per informare che il calendario programmato per il pagamento delle pensioni resta invariato, ma il tutto si sposterà nell’ufficio postale della frazione Le Castela.

Scrive il Comune di Isola Capo Rizzuto: “A causa della forte pioggia di questa notte è crollata una parte del tetto dell’ufficio postale di Isola Capo Rizzuto, per tanto si pregano i cittadini che hanno diritto alla pensione di recarsi nella sede di Le Castella per il ritiro.
Sempre nel massimo rispetto dei decreti di sicurezza e nell’ordine alfabetico già stabilito dall’ufficio postale. Lo sportello Postamat rimarrà invece attivo e verrà ricaricato continuamente.
Per chi non avesse la possibilità di recarsi a Le Castella potrà ritirarla alla riapertura della sede di Isola a prescindere dall’ordine alfabetico.

Ricordiamo di seguito l’ordine prestabilito:

Dalla A alla B giovedì 26 marzo
Dalla C alla D venerdì 27 marzo
Dalla E alla K sabato 28 marzo (fino alle 13)
Dalla L ala O lunedì 30 marzo
Dalla P alla R martedì 31 marzo
Dalla S alla Z mercoledì 1 aprile”.