Crotone,

Undici km sulla Ss 106 con l’ex della compagna incastrato sul cofano

Auto dei carabinieri

Undici chilometri sulla strada statale 106, trascinando sul cofano anteriore della propria auto l’ex convivente della sua compagna. Un 54enne di Cirò è stato arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio, dopo l’episodio accaduto a Strongoli.
Protagonisti della vicenda una donna, il suo attuale compagno e l’ex convivente di lei. I tre si sarebbero incontrati per dirimere alcune questioni familiari; al culmine di un’animata discussione l’ex fidanzato della donna si sarebbe scagliato sull’auto della ex e del suo attuale compagno per impedirne la fuga, ma nella concitazione del momento sarebbe rimasto incastrato con una mano tra lo sportello ed il montante dell’auto, rimanendo così intrappolato sul cofano. Nonostante tutto la coppia ha proseguito la corsa con l’auto, guidando per oltre 10 chilometri col malcapitato sul cofano.
È stata la stessa donna, durante il percorso, a richiedere l’intervento dei Carabinieri.
Il malcapitato se la caverà con 10 giorni di prognosi, mentre il conducente del mezzo è stato tratto in arresto dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

Tag:, , ,

Aurum