Crotone,
Tempo di lettura: 2m 8s

“Una maglia contro il Coronavirus”, l’asta benefica su Facebook per l’ospedale di Crotone

Alcune delle maglie all'asta

La maglia di Bonucci, quella di Berardi, di Peluso, di Simy, di Maietta, di Galardo ma anche le maglie delle squadre dilettantistiche di calcio e futsal della provincia di Crotone. “Una maglia contro il Coronavirus” è l’iniziativa nata da un gruppo di dirigenti e atleti, partita con Angelo Orto del Real Fondo Gesù, e che presto ha coinvolto altre società, sindaci e dirigenti, fino ad arrivare ai calciatori di Serie A e B.

Una iniziativa che si è allargata ogni giorno di più fino a coinvolgere altre persone come Gennaro Balestrieri, melissese che vive a Correggio, e che ha raccolto le maglie di Maietta, Bonucci, Peluso e Berardi. “Ringrazio il sindaco di Melissa e l’Asd Torre Melissa che mi hanno coinvolto in questa gara di solidarietà alla quale ho aderito subito”, dice Balestrieri.

Poi ci sono le persone semplici che hanno messo a disposizione le maglie originali di amici o idoli.

Si tratta di un’asta benefica i cui ricavati saranno devoluti ai reparti dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone e alla quale si può partecipare attraverso la pagina Facebook “Una maglia contro il Coronavirus”. Qui il link

L’asta terminerà alla mezzanotte del 10 aprile prossimo e i versamenti dovranno essere effettuati entro il mattino dopo.

REGOLAMENTO

  1. Ci sarà una base di partenza per ogni maglia
  2. Un rilancio a partire da 5 euro
  3. Dopo 00.00 ultima offerta sarà la vincente. Il pagamento verrà fatto entro le 10 del mattino di sabato 11, dando la possibilità di far passare una bella pasqua ai bambini che stanno soffrendo questo momento.

È un asta di Beneficenza: sarà tutto scritto su questo gruppo, tutta la somma che verrà incassata sarà destinata alle strutture che accetteranno la nostra donazione.
Tutte le società dilettantistiche della provincia possono partecipare con la maglia della propria squadra e un importo di 50 euro.
Coloro i quali fossero interessati, possono inviare foto della maglia, anche storica e il nome del calciatore che ha indossato.

In meno di tre ore, già 11 società hanno deciso di contribuire:

Real Fondo Gesù ( 1 categoria)
San Mauro Marchesato ( (1 categoria)
Scandale ( 1 Categoria)
New Sporting Crotone ( 3 categoria)
Kroton calcio a 5 ( serie C1)
Crescendo calcio a 5 ( serie C1)
Futsal kroton calcio a 5 ( serie C2)
Futsal kroton calcio a 5 femminile (serie C1)
Amatori Cutro (campionato amatori c a 11)
Milonranner (atletica)
Asd Ermes sport (atletica)