Crotone,

Terremoti, la Calabria continua a tremare: 12 scosse in meno di 24 ore

Archivio

La Calabria continua a tremare. Sono dodici le scosse di terremoto registrate in meno di 24 ore in Calabria dai sismografi dell’Ingv (istituto nazionale di geofisica e vulcanologia). Di queste cinque hanno avuto una magnitudo inferiore ai 2.0, mentre per le altre sette la magnitudo più alta è stata di 3.1 nello Ionio crotonese alle 4:37 di questa mattina. Da registrare poi altre due scosse, sempre nello Ionio Crotonese con stesso epicentro, due scosse rispettivamente di 2.1 e 2.5 registrate nel Tirreno al largo di Vibo Valentia, la prima alle 10:22 di questa mattina e l’altra alle 11:26. Poi lo sciame sismico che sta interessando da diversi giorni la zona della pre Sila con epicentro ad Albi che anche oggi ha fatto registrare una scossa di magnitudo di 2.3 ed un’altra di magnitudo inferiore.

Tag:,

Aurum