Crotone,

Tenta di suicidarsi in mare, lo salvano due carabinieri

Tenta il suicidio gettandosi in mare ma viene salvato dai carabinieri. Protagonista un settantenne di Cutro, in procinto di separarsi dalla moglie. È stata la donna a comunicare le intenzioni del marito ai carabinieri che, successivamente, sono stati contattati telefonicamente dall’uomo.
A quel punto il militare che era al telefono ha cercato di mantenere il più possibile l’uomo al telefono, conversando con lui e cercando, nel limite del possibile, di farlo desistere. Il carabiniere è riuscito anche a farsi dire dall’uomo, a grandi linee, in quale zona si trovasse, e nel contempo avvisava i colleghi via sms.
Arrivati a Steccato di Cutro i militari hanno cominciato a rastrellare freneticamente la spiaggia totalmente buia per diverse centinaia di metri, fino a quando sono riusciti a scorgere una sagoma tra le onde del mare e senza pensarci un istante, i due militari – un maresciallo ed un carabiniere- si sono gettati in acqua e hanno salvato l’uomo portandolo a riva.
I medici del 118 hanno poi ricoverato in ospedale l’uomo in stato di shock e di forte ipotermia ma non in pericolo di vita.

Tag:, , ,

Aurum