Crotone,

Stige, misura cautelare confermata per Michele Laurenzano e Roberto Siciliani

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha confermato la misura cautelare in carcere per l’ex sindaco di Cirò Marina. Roberto Siciliani, e quello di Strongoli, Michele Laurenzano, ex sindaci di Cirò Marina e Strongoli. Roberto Siciliani, accusato di associazione mafiosa, ha appreso la notizia nell’ospedale di Vibo Valentia dove si trova ricoverato per un intervento d’urgenza. Carcere confermato per l’ex primo cittadino di Strongoli, Michele Laurenzano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Scarcerato Giancarlo Fuscaldo, Consigliere comunale di Cirò Marina, che è stato anche presidente del Consiglio. Il Riesame ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che resta indagato, secondo l’accusa della Dda, di aver favorito uno degli esponenti della cosca Farao-Marincola nella gestione della piscina comunale. Tonra in libertà anche Luigi Salvato di Crucoli, per il quale il Tribunale della Libertà ha accolto il ricorso dei legali e annullato la misura cautelare nei suoi confronti.

Tag:, , , ,

Via Veneto gif