Crotone,

Stige, i fratelli Zito dal carcere ai domiciliari. Torna in libertà Rocca

Vanno dal carcere ai domiciliari Valentino e Francesco Zito, i due imprenditori del vino di Cirò Marina, che erano stati arrestati nel corso dell’operazione Stige della DDA di Catanzaro. La decisione del Tribunale del Riesame è arrivata oggi. I due erano accusati di aver agevolato la cosca Farao-Marincola nella commercializzazione di vini nei ristoranti della Germania. Lo stesso Tribunale della Libertà ha messo in libertà Francesco Rocca (era ai domiciliari) socio della ditta Rocca di San Mauro Marchesato che è accusato di intestazione fittizia.

Tag:, ,

Profumeria Carolei