Crotone,

Sputo a Nesta durante Crotone-Perugia, identificato e denunciato un uomo

Alessandro Nesta

foto: Giuseppe Pipita

Gli uomini della Digos della Questura di Crotone hanno identificato e denunciato in stato di libertà, l’uomo che nel corso della partita di calcio Crotone-Perugia, aveva sputato all’indirizzo dell’allenatore degli umbri, e campione del mondo 2006, Alessandro Nesta.

Si tratta di un crotonese, classe 1947, che è stato identificato anche attraverso i filmati delle telecamere a circuito chiuso dello stadio. L’uomo è stato deferito in stato di libertà “perché resosi responsabile del reato di ingiuria nei confronti dell’allenatore della squadra umbra”.

Per quell’espisodio il giudice sportivo sanzionò la società rossoblu con un’ammenda di 5000 euro “per avere un suo sostenitore, al 36° del secondo tempo, – scrive il giudice sportivo – attinto con uno sputo sulla spalla l’allenatore della squadra avversaria; sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Quasi sicuramente per l’uomo denunciato arriverà il Daspo, ma anche la società sembra intenzionata a prendere provvedimenti.

Tag:,

Istituto S.Anna