Crotone
Tempo di lettura: 17s

Sono 68 le vittime recuperate, 54 quelle riconosciute

La Prefettura ha comunicato che il numero dei migranti deceduti è salito a 68, alla luce del ritrovamento del corpo di un uomo di giovane età nella giornata odierna. Allo stato, risultano identificate 54 vittime del naufragio di cui 48 di nazionalità afgana, 3 di nazionalità Pakistana, 1 di nazionalità siriana, 1 di nazionalità Palestinese e 1 di nazionalità Tunisina.