Crotone,

Saccheggiati gli edifici della nuova caserma dei carabinieri

Depredata quella che dovrebbe essere la nuova caserma dei carabinieri. Mentre la querelle tra la società proprietaria e il ministero dell’Interno va avanti e la nuova caserma di via Gioacchino da Fiore non ha ancora ospitato i militari dell’Arma, qualcuno ha pensato bene di depredare tubi di rame e diverse decine di lavandini. Un furto scoperto questa mattina, ma consumato chissà quando. Un danno che secondo la società proprietaria degli immobili, la San Paolo immobiliare, si aggirerebbe tra i cento e i duecento mila euro. Intanto la caserma dei carabinieri è sempre ospitata in comodato d’uso nei locali di proprietà della Provincia di Crotone e che un tempo erano della Rfi (rete ferroviaria italiana).

Tag:,

Istituto S.Anna