Crotone
Tempo di lettura: 55s

Ritrovato a Crotone il giovane scomparso a Lamezia

Alle ore 16.00 odierne, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone, su richiesta della Centrale Operativa, si sono recati nella via Massimo Troisi di questo Capoluogo, al civico n. 2, ove al terzo piano di uno stabile ivi ubicato, all’interno di un appartamento, ove dimora un giovane crotonese, hanno ritrovato Donato MASSIMILLA. In particolare, gli operanti hanno individuato l’immobile, a seguito di una chiamata, pervenuta al 112 da una giovane, la quale aveva riferito che lo scomparso, in questa mattinata, era stato notato in compagnia di un amico, mentre si trovava all’interno della Villa Comumale di Crotone. La ricerca del luogo di dimora della famiglia del suddetto accompagnatore è stata determinante, poiché all’interno del corrispondente appartamento, i militari intervenuti vi hanno trovato il giovane, del quale si erano perse le tracce, che ha provato a nascondersi sul balcone per eludere il suo rintraccio. Sono in corso gli accertamenti del caso per comprendere le motivazioni, che hanno determinato la fuga di Donato MASSIMILLA.