Crotone,

Rifiuti: “Crotone ha già dato”, Pugliese lascia il tavolo alla Regione dove si discuteva dell’ampliamento di Columbra

Riceviamo e pubblichiamo

“Rifiuti: Crotone ha già dato ‘Non può essere Crotone a risolvere i problemi della gestione dei rifiuti della Calabria”. Lo ha ribadito il sindaco Ugo Pugliese nel corso della riunione dei presidenti Ato che si è tenuta presso l’assessorato all’ambiente della Regione Calabria. E lo ha ribadito con un gesto forte, lasciando il tavolo dopo pochi minuti dall’inizio della riunione, davanti alla prospettiva avanzata dagli altri presidenti Ato, relativa al sopralzo della discarica privata di Columbra. “Non ci sono le condizioni per proseguire” ha detto il sindaco abbandonando la riunione con la delegazione di cui faceva parte il dirigente del settore ambiente, Giuseppe Germinara. Davanti all’out-out il sindaco, che già precedentemente aveva ribadito la sua contrarietà, (Crotone ha già dato) non ha inteso proseguire una discussione che vedeva Crotone individuata come unica alternativa per accogliere i rifiuti di tutta la Calabria, in attesa delle verifiche tecniche per l’indizione di gare pubbliche per portare all’esterno i rifiuti o per l’individuazione di altri siti. Dodici o ventiquattro mesi. Tempi troppo dilatati che non garantiscono la comunità crotonese che ha già abbondantemente dato”.

Tag:,

La dolce vita