Crotone,
Tempo di lettura: 43s

Regimazione idraulica: la Prefettura di Crotone sollecita ancora pulizia e messa in sicurezza

Archivio

“La Prefettura di Crotone ha richiamato con una circolare l’attenzione dei Sindaci ad assicurare la pulizia delle opere a tutela della pubblica e privata incolumità nonché a sensibilizzare i proprietari privati a provvedere alla pulitura dei canali e/o fossi di scolo, attesa la competenza degli stessi”.

Questo è quanto scrive la Prefettura di Crotone in una nota stampa nella quale aggiunge: “A seguito dell’attivazione del Centro Coordinamento Soccorsi dell’11 settembre scorso, è emersa la problematica inerente alla carente manutenzione delle opere di regimentazione delle acque di numerose strade di competenza delle varie amministrazioni comunali nonché delle opere idrauliche di pertinenza dei proprietari privati causando, in occasione di intense precipitazioni atmosferiche, un riversamento di fango e detriti sulle strade provinciali e statali che attraversano questo territorio”.