Civita
Tempo di lettura: 33s

Raganello, trovati vivi tre ragazzi pugliesi dati per dispersi

foto: Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

Tre giovani pugliesi di 21, 22 e 23 anni, che erano stati inseriti nella lista dei dispersi, dopo la piena del torrente Raganello, sono stati ritrovati vivi. Si erano accampati in località Valle d’Impisa, a monte della zona del disastro. In quel posto i cellulari non hanno campo ed è stato impossibile mettersi in contatto con i ragazzi fino a poco fa. A dare notizia del loro ritrovamento è stata un’amica che attraverso un Twitter ha informato le forze dell’ordine dicendo “sono vivi”.

La loro auto era stata individuata dalla Guardia Forestale, oltre Morano Calabro, all’interno del Parco del Pollino.