Catanzaro,

Processo Jonny; Leonardo Sacco condannato a 17 anni e 4 mesi di carcere

Leonardo Sacco

Condanna a 17 anni e 4 mesi per l’ex vicegovernatore nazionale della Misericordia Leonardo Sacco su una richiesta dalla pubblica accusa di 20 anni.

Pene pesanti quelle inflitte oggi dal Gup distrettuale di Catanzaro,  Carmela Tedesco, al processo con rito abbreviato scaturito dall’operazione Jonny, scattata all’alba del 15 maggio 2017 contro le cosche di Isola Capo Rizzuto che avrebbero gestito il campo profughi di Sant’Anna.

Le richieste di condanna erano state formulate dai sostituti procuratori della DDA Domenico Guarascio e Debora Rizza, assieme agli aggiunti Vincenzo Capomolla e Vincenzo Luberto:

Ecco i dettagli

Armando Abbruzzese, 6 anni di reclusione;

Salvatore Abbruzzo, 12 anni;

Francesco Aceto, 5 anni e 6 mesi;

Francesco Antonio (1991) 11 anni;

Francesco Arena (1979) 11 anni e 6 mesi;

Francesco Antonio Arena (1980) 11 anni;

Francesco Arena (1960) 11 anni;

Giuseppe Arena (1966) 16 anni e 4 mesi;

Giuseppe Arena (1986) 11 anni;

Pasquale Arena (1957) 20 anni e 2 mesi;

Pasquale Arena (1992) 11 anni;

Salvatore Arena (1969) 10 anni e 8 mesi;

Luciano Babbino, 12 anni;

Francesco Bruno, 12 anni;

Francesco Caiazzo, 6 mesi;

Leonardo Catarisano, 12 anni;

Giuseppe Cosco, 8 anni;

Salvatore Danieli, 2 anni e 8 mesi;

Raffaele Di Gennaro, 14 anni;

Domenico Falcone, 12 anni;

Salvatore Foschini, 11 anni e 4 mesi;

Fiore Gentile 11 anni e 4 mesi;

Francesco Gentile, 16 anni;

Tommaso Gentile, 13 anni e 6 mesi;

Antonio Giglio, 10 anni e 8 mesi;

Nicolino Gioffrè, 13 anni e 4 mesi;

Aldo Giordano, 10 anni e 8 mesi;

Aurelio Giordano, 10 anni e 8 mesi;

Lorenzo Giordano, 10 anni e 8 mesi;

Maurizio Greco 12 anni e 8 mesi di reclusione;

Francesco Gualtieri 12 anni di reclusione;

Mario Guareri 1 anno 8 mesi di reclusione;

Andrea Guarnieri, 8 anni di reclusione;

Nicola Lentini 11 anni e 10 mesi di reclusione;

Paolo Lentini 16 anni e 4 mesi di reclusione;

Rosario Lentini, 17 anni di reclusione;

Vincenzo Lentini (1990) 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Lequoque Giuseppe 14 anni di reclusione;

Costantino Lionetti 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Francesco Mammone, 2 anni e 8 mesi di reclusione;

Francesco Martiradonna 11 anni e 4 mesi di reclusione;

Luigi Miniaci 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Santo Mirarchi 2 anni 9 mesi e 10 giorni di reclusione;

Pasquale Morelli 4 anni di reclusione;

Giuseppe Antonio Morrone, 2 anni di reclusione;

Paolo Mucillo 4 anni di reclusione;

Angelo Muraca 16 anni e 8 mesi di reclusione;

Muraca Stefania 1 anno di reclusione;

Benito Muto 11 anni e 4 mesi di reclusione;

Domenico Nicoscia 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Salvatore Nicoscia 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Fortunato Pirrò 11 anni di reclusione;

Antonio Poerio (Classe ‘71) 20 anni di reclusione;

Antonio Poerio (Classe ‘81) 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Fernando Poerio 19 anni e 4 mesi di reclusione;

Antonio Pompeo 10 anni e 8 mesi di reclusione;

Giuseppe Pullano 15 anni di reclusione;

Mario Ranieri 1 anno di reclusione ;

Domenico Riillo 14 anni di reclusione;

Francesco Romano 12 anni e 4 mesi di reclusione

Leonardo Sacco, 17 anni e 4 mesi;

Maria Grazia Scerbo, 1 anno e 4 mesi;

Francesco Taverna, 11 anni;

Santo Tipaldi, 11 anni e 4 mesi;

Roberto Valeo, 8 anni.

Quindici invece le assoluzioni totali, di cui una per intervenuta prescrizione: Salvatore Arena (classe ’59), Emanuela D’Alfonso, Salvatore D’Alfonso, Salvatore De Furia, Kane Leye, Vincenzo Domenico Lentino (classe ’64), Michela Maiolo, Luigi Manfredi (classe ’74), Mario Manfredi, Domenico Mercurio, Pasquale Morelli (classe ’47) , Maria Morrone, Silvia Muraca, Domenico Nicoscia (classe ’62), Pasquale Nicoscia (classe ’91), Antonio Raso, Teresa Scerra e Domenica Tipaldi.

Non doversi procedere per intervenuta prescrizione Saverio Gallo e Salvatore Romano.

Tag:, ,

La dolce vita