Crotone,
Tempo di lettura: 42s

PalaMilone, il Tar blocca lo sgombero e fissa l’udienza per il prossimo 29 luglio

Il Tar Calabria “accoglie l’istanza cautelare monocratica urgente nei limiti di cui in motivazione; Fissa per la trattazione collegiale della domanda cautelare la camera di consiglio del 29 luglio 2020” e di fatti blocca per il momento lo sgombero del Palamilone.

Al Tar si era rivolto il Consorzio “Momenti di Gloria” chiedendo in via cautelare la sospensione della decisione del Comune di Crotone. Ricorso accolto dal Tar anche in virtù del fatto che il prossimo 7 luglio, davanti al Tribunale di Crotone, è fissata una udienza. Di fatti, il Tar ha annullato in via cautelare la Determina dirigenziale del 09.03.2020 numero 381 avente ad oggetto “Revoca affidamento della gestione provvisoria dell’impianto sportivo Palamilone al Consorzio “Momenti di Gloria” e gli atti presupposti e comunque collegati”.

Tag: