Crotone,

Operazione Jonny, a Isola Capo Rizzuto si dimetto i consiglieri del PD

Potrebbe diventare un ciclone politico l’inchiesta della Dda di Catanzaro Jonny che ha portato al fermo di 68 persone accusate tra l’altro di associazione di stampo mafioso. Una inchiesta che ha portato in manette anche Pasquale Poerio, consigliere comunale di Isola Capo Rizzuto, il primo degli eletti (227 voti) nella lista “Isola prima di tutto” a sostegno dell’attuale sindaco. E anche il sindaco, Gianluca Bruno, è indagato nella stessa inchiesta come ha ribadito in conferenza stampa il procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro Vincenzo Luberto. Evidentemente l’aria a Isola è diventata pesante e questa mattina i quattro consiglieri del Partito Democratico Nuccio Milone, Salvatore Friio, Carlo Cassano e Giancarmine Rodio hanno rassegnato e protocollato le proprie dimissioni. Ma secondo alcune voci che si inseguono in paese altri consiglieri sono pronti a protocollare le dimissioni. Non è difficile, infatti, immaginare in quadro del genere che da un momento all’altro Ministero dell’Interno e Prefettura possano inviare al Comun e di Isola Capo Rizzuto una commissione d’accesso agli atti.

Tag:, , ,

Profumeria Carolei