Catanzaro
Tempo di lettura: 41s

Operazione Hermes, il Riesame annulla l’ordinanza e scarcera Rizza

Il Tribunale del Riesame di Catanzaro (presidente Fabio Rabagliati, relatore Michele Cappai) ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Catanzaro lo scorso 21 luglio, ordinando l’immediata rimessione in libertà di Andrea Rizza.
Il giovane crotonese, difeso dall’avvocato Paolo Salice del Foro di Catania, era stato tratto in arresto lo scorso 28 giugno nell’ambito dell’operazione “Hermes”, al termine di un’indagine condotta dalla DDA di Catanzaro e dalla Squadra Mobile di Crotone che aveva portato all’arresto di diciassette persone.
“Il provvedimento del Tribunale del Riesame – ha commentato il legale – rappresenta un vero e proprio atto di giustizia. Per il giovane Rizza è la fine di un incubo durato ben 45 giorni. Ora non ci resta che attendere il deposito delle motivazioni”.