Crotone,

Omicidio di Antonella Lettieri, in Appello confermati 30 anni di carcere per Salvatore Fuscaldo

Confermata in Appello la condanna a 30 per Salvatore Fuscaldo.

La Corte di Appello di Catanzaro ha confermato la condanna a trenta anni di carcere per Salvatore Fuscaldo, il 51enne di Cirò Marina che la sera del 7 marzo del 2017 uccise Antonella Lettieri, commessa 42enne.

La sentenza di secondo grado conferma quanto già stabilito dal Gup (giudice per le udienze preliminari) Tribunale di Crotone che aveva accolto in pieno le richieste del pm Alfredo Manca anche in riferimento alle aggravanti della crudeltà e della premeditazione.

L’omicidio di Antonella Lettieri, uccisa sulla soglia della sua abitazione a Cirò Marina con un tubo di ferro e undici coltellate, sconvolse la popolazione di Cirò Marina e colpì al cuore tutta la Calabria. A Salvatore Fuscaldo arrivarono i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, diretta dal capitano Alessandro Epifanio, grazie anche alle analisi effettuate nell’immediatezza e al supporto del Ris di Messina sulle tracce biologiche.

Tag:, ,

La dolce vita