Crotone,
Tempo di lettura: 55s

Non ce l’ha fatta la bimba di due anni di Mesoraca positiva al Covid: è deceduta questa notte a Roma

È morta al Bambin Gesù la bambina di due anni, la piccola Ginevra originaria di Mesoraca, positiva al Covid giunta in gravissime condizioni ieri pomeriggio da Catanzaro a Roma, trasportata da un C-130J dell’Aeronautica Militare.

La piccola paziente era ricoverata presso l’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro quando, a causa dell’aggravarsi delle condizioni cliniche per gravi problemi respiratori, ieri si è reso necessario l’immediato trasferimento al Bambino Gesù di Roma. Per il trasporto sanitario di emergenza è stato necessario l’utilizzo di un C-130J della 46esima Brigata Aerea di Pisa, in grado di imbarcare l’ambulanza.

“La paziente era arrivata già intubata e in condizioni disperate, con insufficienza respiratoria e compromissione delle funzioni vitali. Nonostante tutti i tentativi dei sanitari, la bambina è deceduta poche ore dopo l’arrivo in Ospedale. Ai familiari della bambina va il più profondo sentimento di cordoglio e vicinanza”. Lo comunicano in una nota congiunta l’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio e l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. (AdnKronos)