Pesaro ,

Ndrangheta, fratello di collaboratore ucciso mentre era sotto protezione del Ministero dell’Interno

“Non era a Pesaro per scelta ma perché sottoposto a uno speciale programma di protezione in quanto fratello del collaboratore di giustizia Biagio Girolamo Bruzzese, Marcello Bruzzese, 51 anni, calabrese di Rizziconi (Reggio Calabria) ucciso ieri pomeriggio da due killer con i volti coperti da cappelli e sciarpe, che gli hanno esploso contro una trentina di colpi di pistola automatica cal. 9 mentre parcheggiava in garage sotto casa in via Bovio 28. Abitava con la famiglia in una casa pagata dal ministero degli Interni”. (Ansa)

Tag:,

Aurum