Crotone,

Materiale esplodente in auto, denunciato

Aveva acquistato dei petardi artigianali per festeggiare l’inizio del nuovo anno, ma li aveva dimenticati in macchina. Questo è quanto dichiarato da P.E., operaio ventisettenne di Roccabernarda, denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro per detenzione abusiva di materiale esplodente.

Nella tarda serata di domenica i militari dell’aliquota radiomobile del Norm di Petilia Policastro, hanno fermato il giovane per un controllo alla circolazione stradale, in località Armirò di Santa Severina ed a seguito di perquisizione veicolare, hanno rinvenuto opportunamente occultati nel vano bagagliaio 3 artifizi pirotecnici di fattura artigianale, privi di classifica ministeriale, che venivano successivamente posti sotto sequestro.

 

Tag:,

Istituto S.Anna