Crotone,

Marchi contraffatti e lavoro in nero alla Fiera di Crotone, due persone denunciate

In occasione della Fiera di Crotone una pattuglia di “Baschi Verdi” della Compagnia della Guardia di Finanza ha sottoposto a controllo una serie di venditori, al fine di riscontrare la regolarità dei prodotti esposti.

In particolare in uno stand erano in vendita numerosi prodotti destinati alla cura ed all’igiene della persona, con il noto marchio “Scholl”.

L ‘attenzione dei militari è stata subito attirata dal basso valore del prezzo esposto rispetto a quello ordinario della particolare tipologia e marca.

L’approfondimento del controllo ha consentito di accertare la scarsa qualità del materiale e del relativo confezionamento, nonché, come detto, l’esiguità del prezzo di vendita, riscontrando infine la contraffazione dei prodotti.

Sono stati, di conseguenza, sottoposti a sequestro circa 250 prodotti esposti, mentre l’addetto alla vendita ed il rappresentante legale della società titolare dell’attività commerciale sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria, per la violazione della normativa penale in materia di contraffazione dei marchi e ricettazione.

Inoltre, avendo riscontrato l’irregolarità della posizione lavorativa dell’addetto alle vendite, i militari hanno proceduto alla formalizzazione dei relativi atti al fine di tutelare la posizione del lavoratore e contestare i connessi illeciti al datore di lavoro.

Tag:,

Aurum