Crotone,
Tempo di lettura: 52s

Lettere a Crotonenews: “Intervento per pacemaker a paziente di 102 anni eseguito a Crotone, dimessa dopo 48 ore”

Nei giorni passati è stato eseguito presso l’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone un impianto di pacemaker in una paziente di 102 anni. La signora perfettamente lucida e in buone condizioni generali di salute era stata colta da un improvviso malessere e pertanto veniva accompagnata dai familiari al pronto soccorso del nosocomio crotonese. Individuato il problema rappresentato da un “guasto” alle vie di conduzione elettrica del cuore, la signora veniva ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva Cardiologica. Nella stessa mattina, l’equipe coordinata dal dottor Fabio Megna ha organizzato la seduta operatoria per l’impianto di pacemaker, intervento eseguito dal dottor Antonio Strangio assistito dagli infermieri Francesco Cropanese e Gaetano Prestinice. La procedura si è svolta senza complicanze ed è stata bene tollerata dalla paziente che dopo 48h è stata dimessa. La signora ora sta bene e ha già eseguito il primo controllo di routine ringraziando con estrema dolcezza tutto il personale sanitario.