Crotone,
Tempo di lettura: 39s

L’Arci Crotone APS aderisce allo sciopero contro la Manovra

L’Arci Crotone APS aderirà allo sciopero generale del 12 dicembre prossimo indetto da CGIL e UIL per esprimere il proprio dissenso rispetto ai contenuti della manovra finanziaria varata dal Governo Meloni.

Si tratta di una manovra che penalizza fortemente il Mezzogiorno, soprattutto la Calabria, che non sostiene i più fragili, che non garantisce le più basilari tutele ed i diritti sanciti dalla nostra Costituzione.

Non è possibile continuare ad ignorare i bisogni dei cittadini, soprattutto in una fase di profondo disagio come quella che stiamo vivendo, per cui è importante fare sentire la nostra voce, tutti insieme, contro ogni forma di discriminazione e per una reale attenzione verso il nostro territorio.

Filippo Sestito

Presidente

Arci Crotone Aps