Crotone,

La Prefettura di Crotone scrive alle autorità competenti: “Pulire i canali di scolo delle acque”

Il fiume Esaro in una foto di archivio

foto: CrotoneNews

La Prefettura di Crotone, visto l’approssimarsi della stagione autunnale, con il possibile aumento delle piovosità anche a carattere temporalesco, ha richiamato l’attenzione dei sindaci e Commissari straordinari dei Comuni della provincia, del Dirigente del settore Viabilità della Provincia, di Anas e del Consorzio di Bonifica “Ionio Crotonese”, sulla necessità dell’adozione di tutte le misure finalizzate alla pulizia e manutenzione di corsi d’acqua, alvei dei fiumi, fiumare, torrenti, canali artificiali e fossi di scolo, secondo le rispettive competenze, a tutela della pubblica e privata incolumità.

È altresì stato rappresentata ai sindaci e Commissari straordinari dei Comuni, la necessità di assicurare la pulizia delle opere idrauliche all’interno dei rispettivi territori, al fine di evitare il verificarsi dei fenomeni di intasamento, con l’invito a richiamare anche l’attenzione dei proprietari dei fondi limitrofi ai canali e/o fossi di scolo sulla necessità di provvedere alla pulizia e manutenzione del reticolo idraulico di pertinenza del fondo, ai sensi delle normative vigenti.

Tag:

Istituto S.Anna