Isola Capo Rizzuto,
Tempo di lettura: 26s

Isola Capo Rizzuto, parte di un villaggio turistico allacciato abusivamente alla rete elettrica pubblica: un arresto

Auto dei carabinieri

I carabinieri della tenenza di Isola Capo Rizzuto, coadiuvati da tecnici della società “E-Distribuzione s.p.a.”, nell’ambito ci attività di controllo effettuata presso un villaggio turistico, hanno tratto in arresto un imprenditore 59enne ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

I militari hanno accertato che, mediante l’utilizzo di un bypass, l’uomo aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete pubblica, alimentando così parte del villaggio e arrecando un danno alla società elettrica quantificato in euro 40.000.