Isola Capo Rizzuto,

Isola Capo Rizzuto, incendio in una ditta di catering: i vigili del fuoco trovano un corpo carbonizzato

L'intervento dei vigili del fuoco

Un uomo di 48 anni di nazionalità macedone, è morto ieri sera in un incendio sprigionatosi nei locali della ditta di catering “Il Quadrifoglio” di Isola Capo Rizzuto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Crotone che hanno  provveduto a spegnere l’incendio. All’interno di uno dei locali è stato rinvenuto il corpo completamente carbonizzato dell’uomo. Dopo l’intervento dei carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto e quelli del Norm di Crotone, sono arrivati sul posto anche il medico legale e il magistrato, e dopo i primi rilievi è stata autorizzata la rimozione del corpo che ora si trova all’obitorio dell’ ospedale di Crotone.

Resta da stabilire la causa della morte del 48enne e la natura dell’incendio sulla quale saranno i vigili del fuoco a fare i rilievi.

La ditta “Il Quadrifoglio” è attualmente sotto amministrazione controllata dopo il coinvolgimento dei vertici societari nell’inchiesta “Jonny” della DDA di Catanzaro.

Tag:, , ,

Aurum