Crotone,

Isola Capo Rizzuto, brucia un angolo di paradiso: la pineta di Sovereto

Un vasto incendio sta interessando un angolo di paradiso dello jonio crotonese: la pineta di Sovereto, nel comune di Isola Capo Rizzuto. Fiamme altissime, alimentate dal forte vento, e fumo intenso, stanno facendo da cornice al venerdì di mare di bagnanti e turisti. Sul posto ci sono squadre dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Crotone e di Calabria verde. La cosa più importante in questo momento è proteggere i tanti turisti che affollano il campeggio di Sovereto dove, tra l’altro, erano previste numerose iniziative proprio nelle prossime ore. Si teme che il fuoco possa raggiungere quella parte di pineta e, dunque, i bungalow. Sono anni che su quel paradiso terrestre sembrano esserci mire di imprenditori senza scrupoli pronti a radere al suolo la pineta con la sua splendida macchia mediterranea per costruirci case e villeggi turistici di massa, quelli che devastano per intenderci. Non si esclude nemmeno che ci siano gli appetiti della ‘ndrangheta, per questo il Comune di Isola Capo Rizzuto farebbe bene, una volta spento l’incendio, si spera il prima possibile visto che si attende anche l’intervento dei canadair, a inserire urgentemente la pineta di Sovereto nell’elenco dei luoghi interessati da incendio. Solo questo può continuare a tutelare quella zona, dove cresce lo straordinario giglio di mare, dagli appetiti di ndrangheta e imprenditori senza scrupoli pronti a devastare pur di arricchirsi.

La foto è di Renato Corapi 

Tag:, , ,